Posted on

Come impostare CorelDRAW per la stampa del bianco

Spesso ci viene chiesto come impostare i file vettoriali per la stampa con inchiostro bianco. Se il file è stato realizzato con CorelDRAW, è tutto molto facile, infatti il supporto ai colori speciali è già configurato e si abilita con soli due clic. Prima di tutto dobbiamo mostrare il pannello mobile “gestore tavolozza colori”, andando su Finestra>Finestre mobili>Gestore tavolozza colori (Oppure, per chi piace usare le scorciatoie da tastiera, premere ALT+N e poi F e poi R)

corelbianco1

Dopo aver attivato il pannello “gestore tavolozza colori”, aprire le librerie tavolozza, dentro le tinte piatte aprire la cartella “Roland” e mostrare la tavolozza “Roland VersaWorks”.  I colori che ci interessano sono il magenta chiamato CutContour, che indica alla nostra macchina dove tagliare l’adesivo e il grigio chiamato RDG_WHITE, che indica alla macchina di usare l’inchiostro bianco.

corelbianco2

Come utilizzare i colori speciali

Il primo colore, il magenta CutContour, deve essere applicato al contorno degli oggetti da ritagliare. Non sarà stampato, tutte le curve che hanno questa tinta piatta saranno tagliate dal nostro plotter. Per esempio, se vogliamo che l’adesivo sia tagliato con i bordi stondati, ci basterà creare un rettangolo, stondare gli angoli, e poi assegnare al contorno il colore CutContour.

Il secondo colore, è il RDG_WHITE, l’inchiostro bianco coprente. Mettiamo per esempio che noi vogliamo stampare su un adesivo trasparente una saetta ed un cuore:

corelbianco3

 Se applichiamo l’adesivo trasparente su una superficie di colore scuro, questo è quello che accadrebbe:

corelbianco4

L’inchiostro non è coprente e si “mischia” con lo sfondo. In questo caso è necessario usare il colore RDG_WHITE. Per far capire come funziona, nell’esempio seguente ho sovrapposto una saetta di colore RDG_WHITE alla saetta gialla, deformata orizzontalmente per mostrare meglio la sovrapposizione:

corelbianco5

Una volta stampato l’adesivo ed applicato sulla superficie scura, succederà questo: l’inchiostro bianco viene sempre applicato prima dell’inchiostro colorato (o sempre dopo, nel caso delle etichette speculari). e farà da base per gli altri colori, oppure come solo bianco:

corelbianco6

Sotto al cuore non c’era alcun fondo bianco, e quindi non risalta sopra lo sfondo scuro. Riguardo alla saetta, è venuta colorata di giallo anche se a monitor il bianco era sopra gli altri colori. Questo perché, come detto prima, l’inchiostro bianco viene stampato prima degli altri colori (o viceversa).

Il metodo migliore quindi per realizzare un adesivo con questa forma è quello di raddoppiare le due forme, unirle (non è strettamente necessario unirle, se due forme di colore RDG_WHITE si sovrappongono, l’area riceve comunque lo stesso ammontare di inchiostro, non raddoppia) e assegnargli il colore RDG_WHITE (e magari metterle in un livello apposito per una gestione più facile)

Oppure, nel caso di una forma facile come questa, assegnare il colore CutContour al bordo esterno dell’unione delle due forme. Lo stampiamo su adesivo bianco e lo tagliamo al bordo esatto.